News

Indietro

Eventi

AL PASSO COI TEMPLI – IL RISVEGLIO DEGLI DEI

DOMENICA 18 OTTOBRE 2020

Ore 18.00

Un viaggio immaginario nella mitologia greca classica, la performance itinerante “Al Passo coi Templi - Il risveglio degli Dei" di Marco Savatteri, che racconta di Dei dell’Olimpo che risorgendo attraverso le narrazioni si rivelano al visitatore in sembianze quasi umane, tra musiche e danze, dipingendo l’atmosfera suggestiva dell’area archeologica di Selinunte, con le sue eccellenze monumentali, di drammi eterni, amori, guerre, imprese e conflitti insolubili nella complicità di un sole calante in un connubio tra musicalità e silenzi.

Con al "Passo coi Templi", nelle ore crepuscolari di domenica 18 ottobre, si conclude il programma estivo dei "Crepuscoli a Selinus", iniziativa ormai divenuta un format, che verrà replicato nelle prossime stagioni attraverso nuovi percorsi, alla scoperta di spazi e scorci nuovi, in un coinvolgimento esperienziale sempre nuovo, per una fruizione di un patrimonio culturale dall'inestimabile valore.

Il tour regionale dello spettacolo “Al Passo coi Templi” – realizzato grazie al sostegno dell’Assessorato Turismo Sport e Spettacolo della Regione Siciliana – parte da Agrigento nel 2017 con una prima versione che diviene “Il risveglio degli dei” attraverso un riadattamento pensato dopo il Covid. Il tour è partito dal Teatro Greco di Taormina il 19 agosto ed è stato rappresentato successivamente alla Valle dei Templi di Agrigento, alla Cava di pietra di Sabucina a Caltanissetta, al Parco archeologico della Neapolis di Siracusa e al Teatro Romano di Catania, facendo registrare in ogni tappa il “tutto esaurito”. Un’opera che, attraverso il Mito, affronta la fragilità dell’uomo contemporaneo davanti a elementi di forte impatto come la pandemia.

Lo spettacolo si apre con Prometeo, colui che rubò il fuoco agli dei per farne dono agli uomini, per toccare in sequenza gli eventi più noti della mitologia classica: dalla guerra di Troia all’epopea di Ulisse, fino alla tragedia di Antigone e al più grande dei misteri: l’amore tra uomini e dei. Una rappresentazione in cui coreografie di fuoco, danze tribali, balletti, pezzi lirici e brani originali si rincorrono, traendo spunto dai testi classici.

In scena più di trenta interpreti; tra loro il soprano lirico Rossana Potenza, la cantante Antonella Anastasi e gli attori Giuseppe Orsillo e Gianleo Licata oltre agli artisti della Casa del Musical e del progetto Arché, il corso di formazione artistica promosso dal Consorzio Universitario di Agrigento.